Condizioni e termini per l'esercizio del diritto di recesso del Cliente

Il Cliente ha diritto di recedere dal contratto senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 giorni dalla data di consegna dell’autoveicolo oggetto del contratto. Il diritto di recesso si esercita con l'invio, entro i termini previsti alla presente clausola, di una comunicazione scritta inviata a LeasePlan Italia S.p.A. in viale Luigi Bodio 33-39 (Bodio 2) 20158 Milano tramite lettera raccomandata A/R, anticipata via e-mail all'indirizzo usato@leaseplan.it. A tal fine il Cliente può utilizzare il modulo tipo di recesso allegato al Contratto; l'utilizzo di tale modulo non è tuttavia obbligatorio essendo sufficiente una dichiarazione esplicita del Cliente di voler recedere dal Contratto.

Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che il Cliente invii la comunicazione relativa all'esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del suddetto periodo di recesso.
Ove il Cliente receda dal Contratto nelle forme quivi stabilite, LeasePlan rimborserà al Cliente tutti i pagamenti effettuati a suo favore, ad esclusione dei costi diretti della restituzione dei beni che saranno a carico del Cliente, senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui LeasePlan ha ricevuto la comunicazione di recesso. Le somme si intendono rimborsate nei termini qualora vengano effettivamente restituite, spedite o riaccreditate con valuta non posteriore alla scadenza del termine precedentemente indicato. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Cliente per la transazione iniziale, salvo che il Cliente non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso. LeasePlan potrà tuttavia sospendere il suddetto rimborso fino all'avvenuta consegna del bene da parte del Cliente da eseguirsi nei modi e nei termini stabiliti nel Contratto.

Con l'esercizio del diritto di recesso, le parti sono sciolte dalle rispettive obbligazioni derivanti dal presente contratto, fatte salve, nell'ipotesi in cui le obbligazioni stesse siano state nel frattempo in tutto o in parte eseguite, le ulteriori obbligazioni che seguono:

A. Qualora sia avvenuta la consegna del bene il Cliente è tenuto a restituirlo presso il centro LeasePlan dal quale il Cliente ha effettuato l’originario ritiro del veicolo senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui ci ha comunicato il suo recesso dal presente contratto.
Ai fini della scadenza del termine di restituzione, il veicolo si intende restituito nel momento in cui viene preso in consegna dal centro LeasePlan;

B. La sostanziale integrità del bene da restituire è condizione essenziale per l'esercizio del diritto di recesso. E' comunque sufficiente che il bene sia restituito in normale stato di conservazione, in quanto sia stato custodito ed eventualmente adoperato con l'uso della normale diligenza.
Il Cliente è infatti responsabile della sola diminuzione di valore del Veicolo risultante da una manipolazione e/o da un uso o da fatti che incidano sul normale stato di conservazione del veicolo diversi da quelli necessari per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dello stesso;

C. I costi diretti della restituzione dei beni (ad es: spese per il ri-trasferimento di proprietà, spese di trasporto, ecc.) saranno a carico del Cliente.
Nessun’altra spesa è dovuta dal Cliente per l'esercizio del diritto di recesso.